Conquistare Medaglie Olimpiche con gli Absolute Scanner Leica LAS e LAS-XL

Valutazione delle influenze della geometria sulle prestazioni delle imbarcazioni

Da sempre la vela e la canoa sono tra gli sport che hanno regalato alla Spagna il maggior numero di medaglie olimpiche. Per conquistare grandi successi sportivi servono ottimi atleti, ma occorrono anche approfondite ricerche per migliorare i risultati.

Mentre gli atleti seguono intensi programmi di allenamento, le loro imbarcazioni sono soggette a controlli costanti per individuare i più piccoli dettagli in grado di aiutarli a risparmiare preziosi decimi di secondo necessari per vincere.

Cehipar_LAS-XLPer questo motivo la federazione spagnola di vela e quella di canoa hanno avviato una collaborazione con l'Istituto Nazionale di Tecnologia Aerospaziale (INTA). È un organismo del Ministero della Difesa spagnolo che mette a loro disposizione le strutture del Centro di esperienze idrodinamiche di El Pardo (CEHIPAR ), una struttura scientifica e tecnica di eccellenza con sede a Madrid creata nel 1928 dalla marina spagnola.

Il CEHIPAR dispone di un canale con acqua calma, di un altro con un generatore di onde e di diversi tunnel di cavitazione e laboratori per lo studio delle dinamiche navali; si avvale di un team di esperti di ingegneria navale e ricercatori nel campo dell'architettura che di dedicano alla produzione di modelli in scala di scafi ed eliche per imbarcazioni.

"Tra le altre cose, presso il CEHIPAR realizziamo scafi per imbarcazioni in diverse dimensioni. Di solito misurano tra due e quindici metri e le eliche in scala possono avere un diametro compreso tra 200 e 350 millimetri", spiega Enrique Molinelli, ricercatore e ingegnere navale dell'INTA.
Cehipar_Overview
Nella produzione di questi componenti, la precisione è indispensabile. Per i modelli di imbarcazioni il CEHIPAR impone una tolleranza di un solo millimetro, mentre nel caso delle eliche il margine di errore non può superare i 50 micron.

"Presso il CEHIPAR stiamo cercando un modo per analizzare come la geometria influisce sulle prestazioni delle imbarcazioni", continua Molinelli.

Per ottenere la massima precisione nel controllo dimensionale degli scafi e delle eliche e per verificare il rispetto degli standard, questo centro di ricerca utilizza da quasi un decennio la tecnologia di Hexagon, con ottimi risultati.

"Quasi dieci anni fa abbiamo iniziato a lavorare con un braccio di misura portatile. In seguito ci siamo aggiornati passando a un braccio Absolute Arm con un tastatore e poi a un altro con uno scanner laser. Ora utilizziamo anche un Leica Absolute Tracker con uno scanner laser portatile Leica Absolute Scanner LAS", spiega Molinelli.

Con questa apparecchiatura, in una o due ore possiamo elaborare un report dettagliato; un'attività che prima poteva richiedere due o tre giorni di lavoro."Grazie alla tecnologia di Hexagon possiamo verificare in tempi brevissimi le dimensioni esatte di un oggetto completo di qualsiasi dimensione. Con questa apparecchiatura, in una o due ore siamo in grado di elaborare un report dettagliato; un'attività che prima poteva richiedere due o tre giorni di lavoro", afferma il ricercatore dell'INTA, che durante la nostra visita ha analizzato i diversi kayak utilizzati dal "dream team" del canottaggio spagnolo: Saúl Craviotto (quattro medaglie olimpiche, di cui due d'oro), Cristian Toro (campione di K2 200 a Rio nel 2016), Marcus Cooper (campione di 1000 K1 a Rio) e Rodrigo Germade (campione del mondo di K2 200 nel 2017).

Cehipar_Scanning"La tecnologia di Hexagon ci semplifica la vita, perché possiamo misurare molto velocemente modelli di navi di grandi dimensioni, dai cinque ai quindici metri. Con un braccio articolato la procedura richiederebbe molte ore, perché bisogna costantemente spostarlo e regolarlo per coprire diverse aree, mentre con uno scanner laser come questo possiamo svolgere l'intero lavoro in appena mezz'ora", dichiara Molinelli.

Un altro grande vantaggio della tecnologia di Hexagon evidenziato da Molinelli è la straordinaria fruibilità.

"I team di Hexagon ci stanno dando la possibilità di eseguire verifiche su una superficie completa in tempi brevissimi e con una dotazione minima di risorse umane e meccaniche," afferma Molinelli, entusiasta del servizio di assistenza fornito da Hexagon.

Il CEHIPAR ha uno staff di cinque persone qualificate per l'utilizzo della tecnologia di Hexagon, grazie alla formazione offerta dall'azienda al momento dell'installazione dell'apparecchiatura.

"Acquisendo questa tecnologia ci è stato offerto da Hexagon un corso di formazione completo di tre giorni, al termine del quale abbiamo potuto subito iniziare a gestire le apparecchiature e a misurare. Inoltre è molto facile generare i report", osserva Molinelli.

Cehipar_with-TrackerDefinisce "ottima" la formazione offerta dal servizio di assistenza di Hexagon, aggiungendo che "in pochissimo tempo consente di gestire le apparecchiature in modo assolutamente autonomo".

Oltre ad agevolare le indagini in campo navale, migliorando così le prestazioni delle imbarcazioni e delle eliche, l'ottimizzazione dei motori e il risparmio di carburante, CEHIPAR adotta le tecniche di scansione di Hexagon anche nei processi di decodifica dei dati esistenti.

Queste operazioni permettono di digitalizzare oggetti fuori produzione da molto tempo e di recuperare pezzi storici, come ad esempio il calcio di un moschetto utilizzato dalla Guardia Reale per parate e sfilate, fuori produzione dal 1943.

Case Study: Hydrodynamic Experiences Centre of el Padro - Madrid

Leica Absolute Scanner LAS

Il Leica Absolute Scanner LAS permette il pieno impiego della scansione laser in officina ed è quindi un modo semplice e di costo contenuto per aggiungere la...

Leica Absolute Scanner LAS-XL

Pensa alla scansione laser 3D, ma in grande. Il LAS-XL è la digitalizzazione di grandi volumi eseguita in modo rapido e semplice.

HxGN LIVE

La conferenza internazionale annuale Hexagon, HxGN LIVE, offre presentazioni stimolanti, illimitate possibilità di contatto e tecnologie imperdibili.

Related Case Studies

See how companies like yours are working with Hexagon Manufacturing Intelligence

Case Study: Hydrodynamic Experiences Centre of el Padro - Madrid