Sotto pressione: Stein-Moser mette a punto i sistemi da taglio a idrogetto con il Laser Tracker

Stein-Moser - Austria

STM-1

La qualità è tutto alla Stein-Moser, produttore di macchine da taglio a getto d’acqua. È per questo che viene impiegato un efficiente Leica Absolute Tracker per montare e verificare le macchine.

Nella città austriaca di Bischofshofen hanno a che fare con la pressione tutti i giorni. La Stein-Moser GmbH, nata da un’azienda di tagliapietre, è un costruttore leader di macchine da taglio a getto d’acqua. Queste macchine tagliano diversi materiali quali il metallo, il vetro, la ceramica, la pietra e i materiali compositi convogliando fino a 6 litri di acqua al minuto con una pressione fino a 4000 bar attraverso la testa da taglio, una pressione all’incirca 450 volte più elevata rispetto a quella di una macchina espresso professionale.

STM 2Per la Stein-Moser sono molto importanti la qualità elevata, la semplicità d’uso e l’economicità dei prodotti. Per garantire la qualità delle macchine Stein-Moser punta su componenti pregiati di fornitori selezionati. Inoltre già nel corso della produzione di una nuova macchina viene eseguita una misura e una messa a punto molto precise della testa da taglio per mezzo di un Leica Absolute Tracker AT401 di Hexagon Metrology.

La misurazione precisa: un vantaggio concorrenziale

“La misura precisa della testa da taglio è un vantaggio concorrenziale per noi” dichiara l’amministratore delegato Jürgen Moser. “Macchine misurate con precisione già nello stabilimento di produzione significano alla fine migliore qualità dei componenti fabbricati dai nostri clienti. Per noi è estremamente importante essere rinomati per la qualità, proprio ora in un momento in cui la tecnologia degli idrogetti trova sempre più applicazioni e le macchine sono molto richieste. È per questo motivo che consegniamo tutte le macchine con certificati di collaudo”.

Il Leica Absolute Tracker AT401 sostituisce alla Stein-Moser gli strumenti di misura tradizionali come ad esempio i comparatori. “Cercavamo un sistema moderno che accelerasse le nostre operazioni di collaudo dimensionale fornendo valori misurati più precisi. Allo stesso tempo il nuovo sistema doveva essere portatile e di facile apprendimento per i nostri tecnici” afferma Jürgen Moser. “Abbiamo deciso molto rapidamente a favore dell’AT401. Ora quattro nostri tecnici misurano con il Tracker e nella metà del tempo rispetto a prima.”

La misura con il Tracker: il momento della verità


Nel montaggio di una macchina da taglio, il Laser Tracker misura diverse posizioni della sfera del riflettore fissata sulla testa da taglio. Il Laser Tracker segue costantemente questa sfera del riflettore e determina le sue coordinate 3D. Alla Stein-Moser si misura su larghezze fino a 12 m: non è un problema per il Leica Absolute Tracker AT401, la cui portata caratteristica è di 160 m. Per misure in ambiente di produzione come quelle eseguite dal team della Stein-Moser, l’AT401 è ideale grazie alla protezione da polvere e acqua secondo l’IP54. Anche il raggio laser che crea il collegamento tra Tracker e sfera del riflettore è facile da gestire: l’AT401 dispone di tecnologia “PowerLock” che guida il raggio laser al riflettore senza l’intervento dell’utente.

STM 3Lungo la guida orizzontale della macchina da taglio, i tecnici Stein-Moser misurano inizialmente diversi punti a distanza di 50 cm, poi si verifica la posizione angolare. Se i valori rientrano nelle tolleranze richieste, si ha un’ulteriore misura di diversi punti lungo l’asse X e Y della macchina. Nel caso delle teste di taglio che si muovono su 5 assi, Stein-Moser controlla anche che gli assi si muovano correttamente tra loro: un’applicazione impossibile senza un dispositivo di misura 3D. Queste misure garantiscono che solo le macchine perfettamente a punto lascino lo stabilimento Stein Moser. “Il Tracker tira fuori la verità”, afferma Andreas Obermoser, uno dei tecnici che impiegano quotidianamente l’AT401. “La misura è l’ultima occasione per intervenire quando notiamo che ad esempio qualcosa non va bene sulle guide e anche per precedenti fasi della produzione, è molto significativo”.

L’AT401 viaggia con noi

La portabilità del Leica Absolute Tracker AT401 consente anche interventi di assistenza presso clienti della Stein-Moser. “Se dev’essere sostituito un componente usurato, possiamo misurare direttamente presso il cliente. Il tracker allora viaggia con noi”, afferma Jürgen Moser. “La precisione dell’AT401 è sicuramente il nostro maggior vantaggio. Ma anche la qualità e l’affidabilità dei risultati di misura ci sono di grande aiuto” dichiara Moser. “Assieme all’addestramento e a una buona assistenza offerta da Hexagon Metrology Austria, il sistema Tracker è davvero la soluzione giusta.”

HxGN LIVE

La conferenza internazionale annuale Hexagon, HxGN LIVE, offre presentazioni stimolanti, illimitate possibilità di contatto e tecnologie imperdibili.