Ottimizzare Il Processo. Ottimizzare L'esperienza.

BMW Group Plant - Germania

 

Leica Absolute Tracker @ BMW Group Plant

Per un'azienda come il Gruppo BMW è fondamentale riuscire a operare rapidamente, bilanciando i costi e mantenendo la completa fiducia nell'affidabilità del processo e nella qualità del prodotto. In un ambiente in cui qualunque cosa sia meno che eccellente è inaccettabile, il Leica Absolute Tracker AT960 ha fornito loro proprio questo.

Per la natura varia e complessa della produzione automotive al livello più elevato, anche i particolari più minuti sono di importanza critica. Quando il Gruppo BMW decise di collaborare con Hexagon Manufacturing Intelligence, la priorità era quella di identificare un sistema di misura nuovo e interamente portatile che potesse migliorare l'efficienza, la produttività e la facilità d'uso.

Uno degli obiettivi chiave per qualunque nuovo sistema era quello di ridurre i tempi di misura senza però sacrificare la precisione necessaria a identificare correttamente i difetti di produzione. Nel corso dell'assemblaggio di una scocca si possono verificare degli scostamenti e questo è il motivo per cui alla fine è necessario misurare la scocca completa. Il problema identificato può essere così trasmesso al team di produzione, la causa viene affrontata e l'errore immediatamente corretto per la produzione futura.

Nell'attività quotidiana dello stabilimento queste misure devono essere eseguite in molti luoghi diversi. Si tratta di varie aree di produzione in cui è essenziale l'allineamento di robot, calibri e attrezzature in modo che i componenti vengano fabbricati in modo corretto. Questo significa poter disporre di un sistema di misura portatile che non comprometta però la precisione necessaria.

Ciò di cui gli esperti di metrologia dello stabilimento de Gruppo BMW Regensburg avevano bisogno era un sistema che fosse più veloce e più portatile di quello che già possedevano ma che fosse comunque in grado di fornire la precisione e l'accuratezza richiesta dalla loro linea di produzione. La loro esperienza d'uso generale e i loro risultati di misura avevano bisogno di una nuova iniezione di innovazione tecnologica.

Le ricerche condotte in precedenza dall'azienda sulle soluzioni di misura disponibili si erano focalizzate sul confronto della funzionalità di questi sistemi rispetto all'uso con una serie di singoli componenti automotive, in particolare sui punti più critici del processo di assemblaggio. La capacità di fornire una misura precisa era essenziale in questa analisi.

E fu proprio questo focus a determinare la decisione a favore di un Leica Absolute Tracker AT960 abbinato a un Leica T-Scan 5 e a un Leica T-Probe, quale soluzione completa che meglio avrebbe soddisfatto le loro esigenze. Con tolleranze di produzione che possono ridursi allo 0,1 mm, un sistema basato sull’AT960 si distingueva per la capacità di soddisfare i rigidi requisiti di precisione del Gruppo BMW.

Mentre la precisione dell'AT960 fu un fattore chiave in questa decisione, altrettanto importanti erano i risparmi in termini di efficienza offerti dal suo uso in abbinamento al Leica T-Scan 5 e al Leica T-Probe.

L'AT960 e il Leica T-Scan 5 operano con rapidità e all'unisono: la struttura leggera, portatile e maneggevole dello scanner permette agli utenti di risparmiare tempo senza perdere precisione. Semplice da installare e da usare, il Leica T-Scan 5 possiede numerose caratteristiche studiate per migliorare il suo funzionamento e i risultati. La caratteristica del feedback all'utente con il raggio guida a doppio colore, unito al feedback acustico, sposa la più affidabile acquisizione dei dati a un'esperienza utente superlativa.

Il Leica T-Scan 5 è così efficiente che basta semplicemente passarlo sopra l'area per ottenere i dati richiesti. Quando si deve scansionare un'intera scocca, sono queste le caratteristiche che hanno trasformato il processo un tempo noioso e faticoso in un processo agevole, efficiente e senza stress, eppure notevolmente preciso.

I numerosi LED collocati sull'alloggiamento sia del Leica T-Scan 5 che del Leica T-Probe permettono all'AT960 di tracciare i loro movimenti in modo facile come un riflettore, raggiungendo sei gradi di libertà anziché solo tre. Inoltre PowerLock, la tecnologia di visione attiva brevettata di Hexagon, permette la localizzazione per ripristinare automaticamente un raggio interrotto se il collegamento con il tracker venisse momentaneamente perduto a causa del riposizionamento, consentendo così un notevole risparmio di tempo.

La possibilità di personalizzazione fu un'altra caratteristica importante offerta da Hexagon al Gruppo BMW. L'azienda decise di impiegare una configurazione che impiega riflettori Red-Ring (riflettori Corner Cube con anello smontabile, superficie in acciaio temprato e precisione ottica di centraggio di +/- 3 μm ). Questi riflettori possono essere posizionati in modo da eseguire misure statiche di elementi difficili da raggiungere manualmente, come quelli del lato inferiore della scocca. Questo tipo di funzionalità è stato un altro eccellente fattore di maggior efficienza delle installazioni fisse sulle piattaforme nelle sale metrologiche del Gruppo BMW.

Il rapido passaggio dei dati dal Leica T-Scan 5 al Leica Absolute Tracker AT960, e poi dal tracker al software, è un ulteriore vantaggio per le applicazioni del Gruppo BMW. Grazie a questa velocità e flessibilità, lo scanner può funzionare alla velocità decisa dall'utente.

Un altro vantaggio dell'AT960 è il suo alloggiamento completamente sigillato certificato secondo la protezione IP54 e con monitoraggio ambientale integrato che risolve una delle sfide fondamentali, quella di mantenere la precisione. La temperatura è un fattore importante nel processo di misura per il Gruppo BMW a Regensburg. Quando la temperatura di una scocca è troppo elevata, la scocca si espande e quando è troppo fredda si contrae, e tali cambiamenti possono incidere sulla precisione dei rilevamenti. La MeteoStation integrata nell'AT960 contribuisce al controllo della temperatura dell'ambiente di misura poiché può essere programmata agevolmente per segnalare agli utenti se c'è una variazione di temperatura nella sala metrologica.

Anche in fatto di portabilità, l'AT960 è leader. Grazie al funzionamento opzionale a batteria e al Wi-Fi di serie, e con un peso inferiore a 14 kg, l'AT960 può essere portato quasi ovunque. Un'ulteriore caratteristica di flessibilità dell'AT960 consiste nel poter essere staccato dalla base e posizionato verticalmente od orizzontalmente e persino appeso capovolto, a seconda delle necessità dell'utente.

Poiché è il sistema più portatile sul mercato se abbinato a Leica T-Scan 5, Leica T-Probe e riflettori Red Ring, l'AT960 offriva esattamente quello che serviva al Gruppo BMW per garantire una misura portatile, precisa e rapida di giochi, superfici, fori, come pure l'allineamento delle scocche, dei componenti e di altri strumenti di produzione di grandi dimensioni.

Dopo aver operato per un anno con successo a Regensburg, il sistema di misura completo Hexagon è diventato una parte essenziale della vita quotidiana per il team di misura e collaudo del Gruppo BMW.

Case Study: BMW Group, Germania

Leica Absolute Tracker AT960

Tecnologia laser tracker 6DoF ad alte prestazioni in un formato ultra portatile, di facile uso

Leica T-Scan 5

Leica Absolute Tracker porta l'esperienza di scansione a un livello di eccellenza completamente nuovo, con volumi fino a 60 m (Ø) in un'unica configurazione.

Leica T-Probe

Il Leica T-Probe, il sensore portatile senza fili per la misura di punti nascosti e difficilmente accessibili che consente di misurare fino a 9 automobili con un'unica...

Automobilistico

L'industria automobilistica ha sempre avuto un ruolo pionieristico e trainante nelle tecnologie di produzione, e ha per prima introdotto le linee di montaggio e i metodi di...

HxGN LIVE

La conferenza internazionale annuale Hexagon, HxGN LIVE, offre presentazioni stimolanti, illimitate possibilità di contatto e tecnologie imperdibili.

Altre informazioni