Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Mauris ut nulla tellus.

Voith Turbo fabbrica componenti di azionamenti che hanno un posto fisso nei mercati dei prodotti di alta qualità e dei prodotti comuni. Garantiscono la trazione necessaria al treno superveloce ZEFIRO 380 cinese e agli autobus di linea in tutto il mondo. L’azienda produce cambi, ritardatori e antivibranti per autobus cittadini, autocarri, trattori
e altri veicoli. Nel suo stabilimento produttivo di Garching nei pressi di Monaco, da oltre 40 anni Voith Turbo conta sulle macchine di misura DEA di Hexagon Manufacturing Intelligence e impiega questa tecnologia affidabile per garantire che tutti gli accoppiamenti siano perfetti, non vi siano componenti allentati o che ricevano più aria del dovuto.

_DSC1095Tutto è iniziato nel 1969 con una macchina di misura manuale DEA. “La storia delle macchine di misura DEA è parte della nostra stessa storia”, afferma Vladimir Bezner, Controllo Qualità della Voith Turbo. In oltre 40 anni, la Voith Turbo ha acquistato complessivamente 10 macchine di misura DEA e di gran parte di queste macchine, l’azienda continua a fare uso. Nel frattempo tre macchine di misura DEA sono state spedite dalla Baviera alle fabbriche consociate in Russia e Brasile. Nonostante la loro ragguardevole età di oltre dieci anni, svolgono ancora il loro compito in modo affidabile. Vladimir Bezner è entusiasta delle due macchine di misura: “All’epoca e ancor oggi, determinante è il fatto che le macchine DEA offrono il miglior rapporto prezzo-prestazioni.”

Un trio fidato a supporto della produzione

La situazione nello stabilimento di Garching oggi: due macchine di misura DEA Scirocco con corsa di misura di1000 x 1500 x 900 mm vengono impiegate in sala metrologica vicino alle linee di produzione per controllare i prodotti della produzione dei cambi. Un’altra DEA Scirocco 10.15.9 è a disposizione della produzione di ritardatori e antivibranti. Il team in sala metrologica supporta la produzione su 3 turni con primi campioni, controlli intermedi o controlli speciali come ad esempio gli audit dei pezzi. Parametri da controllare sono ad esempio le tolleranze di forma e posizione di portadisco, portasatelliti o alloggiamenti. E qui le tolleranze di centesimi di millimetro sono all’ordine del giorno.

Le misurazioni vengono eseguite prevalentemente dai metrologi: “Il nostro team svolge oltre il 90% delle operazioni di misura in meno di 45 minuti”, afferma Bezner. In parte ci si affida anche agli auto-controlli da parte degli operatori. Il software di misura PC-DMIS, di cui sono dotate tutte le macchine di misura, è stato programmato a questo scopo. Gli operatori misurano i componenti per mezzo di un’interfaccia utente semplice e intuitiva. Con un clic su di una foto del componente, possono avviare il programma di misura adatto, in modo interamente automatico

Collaudo fornitori con la DEA GLOBAL

_DSC1121La quarta macchina (quasi una giovanissima al confronto) è una DEA GLOBAL con corsa di 1200 x 3000 x 1000 mm e incertezza di misura di 2,2 + 3,3 L/1000 micron, collocata in una seconda sala metrologica più piccola. É soprattutto nel primo campionamento dei prodotti di fornitori esterni che Voith Turbo sfrutta tutto il potenziale di questa macchina di misura. Inoltre viene usata per il controllo a campione di componenti di fornitori, come ad esempio le scatole del cambio.

Maggiore disponibilità della macchina con la
programmazione offline


L’investimento nella stazione di programmazione PC-DMIS Offline ha reso particolarmente bene per la Voith Turbo di Garching. I modelli CAD costituiscono i dati di base e vengono creati dal reparto progettazione della sede Voith Turbo di Heidenheim. PC-DMIS è stato il primo software di misura che ha portato i dati CAD nella sala metrologica ed è quindi ideale per le applicazioni. Il metrologo Alfred Schadenfroh impiega i dati CAD come base per la programmazione. “Posso estrarre i modelli volumetrici dal programma CAD I-DEAS e impiegarli per creare i programmi di misura”, afferma Schadenfroh. “Rispetto a quando si programmava su macchina di misura per la produzione dei cambi, siamo riusciti ad aumentare la nostra produttività del 30%, grazie alla stazione di programmazione in offline.“

I prodotti di Hexagon li hanno davvero conquistati, sia dal punto di vista hardware che software. A partire dai modelli DEA IOTA, passando per DEA Mistral e DEA Scirocco, fino all’attuale linea DEA GLOBAL, Voith era presente fin dall’inizio e anche in futuro punterà sulla metrologia di Hexagon.

Case Study: Voith Turbo - Munich

HxGN LIVE

La conferenza internazionale annuale Hexagon, HxGN LIVE, offre presentazioni stimolanti, illimitate possibilità di contatto e tecnologie imperdibili.