Laser TTL (Through-The-Lens)

Laser TTL (Through-The-Lens)

Through-The-Lens laser (TTL laser)

Il laser TTL e il sensore di visione per l’elaborazione di immagini condividono lo stesso percorso del raggio ottico ("Through-The-Lens"). Questa coassialità permette la commutazione senza interruzioni tra videocamera e laser. Poiché il concetto non prevede alcun offset tra i due sensori, non c’è alcuna perdita di corsa di misura in direzione X, e le operazioni di calibrazione sono ridotte al minimo.

Come il sensore a messa a fuoco rapida e automatica, il Laser TTL utilizza la luce laser riflessa dalla superficie del pezzo per trovare la miglior posizione di messa a fuoco del sensore di visione. La distanza dalla superficie misurata viene determinata per triangolazione della luce riflessa e usata per il percorso verticale della videocamera. Il Laser TTL accelera nettamente il processo di messa a fuoco rispetto alle videocamere tradizionali e raggiunge, inoltre, ottimi valori di ripetibilità. Il risultato è un ciclo di misura complessivamente più veloce e, di conseguenza, una più elevata produttività del sistema.

Il laser TTL può eseguire sia misure di altezza, usando una combinazione di punti focali su piani diversi del pezzo, che misure di profondità persino nei più piccoli fori ciechi, grazie al suo principio di funzionamento coassiale.

Un’ulteriore applicazione del Laser TTL è la scansione. Con un’alta densità di punti misurati – fino a 350 punti al secondo –, il sensore permette il rilevamento senza contatto di profili di superfici sculturate, senza danneggiare le superfici più delicate.

Applicazioni del Laser TTL:

  • Rapida messa a fuoco del sensore di visione
  • Misure precise di altezze, profondità di fori e planarità
  • Scansione di profili e superfici
I vostri dati
La vostra azienda
Optiv Brochure
Case Study Hitega Praezisionsmechanik

HxGN LIVE

La conferenza internazionale annuale Hexagon, HxGN LIVE, offre presentazioni stimolanti, illimitate possibilità di contatto e tecnologie imperdibili.