Una moderna tecnologia per molteplici attività di scansione

Da oltre 25 anni ITW Chemnitz utilizza gli scanner 3D di Hexagon per sviluppare tecnologie innovative.


ITW Chemnitz è stata fondata nel 1992 dopo la riunificazione tedesca come uno dei primi istituti di ricerca privati con sede in Sassonia. In quanto istituto di ricerca e servizi orientato alle applicazioni e legato al settore industriale, è stato da subito coinvolto nello sviluppo di tecnologie innovative per l'industria automobilistica, l'ingegneria speciale, la realizzazione di impianti e la costruzione di stampi, nonché nei settori dell'arte, della cultura e della fabbricazione di strumenti musicali.

ITW-Chemnitz-4Grazie alla creazione di un laboratorio di misura 3D all'interno dell'istituto, la ITW Chemnitz ha sviluppato fin dall'inizio competenze nel campo della digitalizzazione 3D e della misura. Nel 1995 l'istituto ha acquistato il primo modello dell'allora nuovo sistema optoTOP, realizzato per essere utilizzato con una macchina di misura a coordinate. Questo precursore dei moderni scanner 3D è stato il primo sistema basato su una tecnologia di proiezione miniaturizzata allora appena brevettata, attualmente ancora in uso in versione aggiornata in alcuni scanner a luce strutturata di Hexagon.

"La ITW è stata una delle prime società in Sassonia a disporre di questa tecnologia di misura", spiega Rico Bolz, ingegnere progettista della ITW Chemnitz. "Attualmente i nostri clienti storici che hanno acquistato gli scanner 3D da Hexagon hanno bisogno del nostro aiuto solo per l'elaborazione dei dati 3D. Ma noi siamo stati coinvolti fin dall'inizio."

Successivamente, ITW ha acquistato sette scanner 3D della gamma Hexagon. Due sono stati inviati in El Salvador e in Costa Rica nell'ambito del programma develoPPP.de 1 per contribuire all'introduzione di processi di produzione digitali per la prototipazione rapida e lo sviluppo di prodotti.

Tecnologia vincente per progetti di scansione differenti


ITW-Chemnitz-2Nel 2009 l'ITW ha acquisito uno dei primi sistemi della linea di prodotti SmartScan, allora appena commercializzata, che con quattro diversi campi di misura è ancora utilizzato oggi nel laboratorio di misura 3D. Nel 2019 ITW ha deciso di acquistare due ulteriori sistemi PrimeScan con campi di misura di 100 e 450 millimetri nel quadro di un progetto di investimento. "Siamo rimasti impressionati dal concetto di campo di misura fisso del PrimeScan. Ora non ci resta che cambiare spina e possiamo utilizzare entrambi i campi di misura contemporaneamente", spiega Falk Mierisch, ingegnere di sistemi della ITW Chemnitz.

I diversi campi di misura forniscono al laboratorio di misura 3D la flessibilità necessaria per affrontare un'ampia varietà di attività di digitalizzazione 3D. Il laboratorio si occupa principalmente dei vari progetti di ricerca della ITW Chemnitz ottenendo dati 3D accurati, ma è anche responsabile della garanzia della qualità e della gestione dei progetti.

"Offriamo ai nostri clienti anche un servizio di digitalizzazione 3D, dalla scansione all'elaborazione dei dati per l'integrazione nei sistemi CAD", spiega Bolz. "La maggior parte di questi clienti appartiene al settore automobilistico. Si tratta di costruttori di stampi, ma anche di restauratori, modellisti o clienti dell'industria del vetro. Abbiamo anche scansionato pezzi in legno, ad esempio di strumenti musicali o per il taglio della pietra. Negli ultimi dieci anni, non abbiamo dovuto ripetere una sola scansione."

I requisiti di precisione richiesti variano notevolmente a causa della diversità degli oggetti da misurare, "tuttavia una precisione di appena un decimo di millimetro costituisce la regola", spiega Bolz.

ITW-Chemnitz-3Collaborazione fin dall'inizio

La decisione di investire nei due nuovi sistemi PrimeScan è stata semplice per il laboratorio di misura 3D dell'ITW. Fin dall'inizio il laboratorio lavora con scanner 3D prodotti a Meersburg sul Lago di Costanza dal 1986 e proseguire questa collaborazione proficua è stata la scelta più coerente. "Siamo molto soddisfatti della nostra collaborazione con Hexagon", dice Mierisch. "Se abbiamo un problema chiamiamo e riceviamo tempestivamente un aiuto efficace."

Oltre alla lunga collaborazione e al valido supporto, anche il prezzo è stato un fattore cruciale, secondo Mierisch. "Il supporto tecnico, la nostra lunga collaborazione con Hexagon e l'interessante rapporto qualità-prezzo di PrimeScan: tutti questi elementi nel loro insieme ci hanno convinto."

1Con il programma develoPPP.de, il Ministero federale tedesco per la cooperazione economica e lo sviluppo intende sostenere il coinvolgimento delle imprese private nei paesi in via di sviluppo ed emergenti promuovendo progetti innovativi.

 

Case study: ITW e.V. Chemnitz - Chemnitz, Germania

Related Case Studies

See how companies like yours are working with Hexagon Manufacturing Intelligence

Case study: ITW e.V. Chemnitz - Chemnitz, Germania