Il Braccio Di Misura Romer Offre Parità Di Condizioni Nell’automobilismo

DEKRA DTM

DEKRA è un’organizzazione di esperti leader a livello mondiale. Attualmente l’azienda è operativa in oltre 50 paesi. Circa 22.000 dipendenti lavorano per la sicurezza, la qualità e la protezione dell’ambiente. Negli sport motoristici DEKRA supporta come Partner Tecnico Ufficiale la DTM (Deutsche Tourenwagen-Masters) e sul percorso di gara c’è sempre una sistema di misura portatile ROMER in azione.
Il braccio di misura è presente in ogni gara

Nei weekend di gara della DTM, il team DEKRA di Wolfgang Dammert e Volker Noeske controlla tra l’altro che le dimensioni delle auto da corsa come pure il peso di vettura e pilota siano conformi al regolamento. Già durante i giri di prova i bolidi della DTM vengono chiamati a campione per il controllo nel box DEKRA.

Il braccio ROMER: sempre presente e sempre pronto
Su di un piano di misura in fibra di carbonio fabbricato appositamente per la DTM che viaggia con ogni gara, il team DEKRA verifica almeno i primi tre piazzati di qualificazione e corsa. Questo piano di misura serve da piano di riferimento per il controllo delle dimensioni. DEKRA impiega un braccio di misura ROMER Infinite 2.0, per rilevare le dimensioni della carrozzeria. Dalla Stagione 2010 questa macchina di misura portatile è presente in tutto il mondo ad ogni gara della DTM. “Grazie al suo peso ridotto, è facile avere il braccio ROMER in ogni tratto del percorso. Quando poi è necessario, in pochi minuti è pronto per essere impiegato, afferma Volker Noeske.

Sicurezza e parità di condizioni
Che le dimensioni vengano esattamente verificate nelle vetture da corsa, è il Regolamento Tecnico della DTM a stabilirlo. Nel box DEKRA vengono verificati ad esempio la posizione dell’alettone posteriore, l’angolo del diffusore e l’altezza della vettura. Con il ROMER Infinite 2.0, il team DEKRA verifica con una sequenza ben definita fino a 100 punti di misura o confronta punti qualunque della carrozzeria delle vetture da corsa con i dati CAD archiviati.

Ci vuole sempre l’R2D2
L’impiego del braccio di misura ROMER è parte fissa del programma del weekend DTM. I responsabili dei team seguono con ansia quali valori rileva il team DEKRA nelle misure con l’“R2D2”, come viene chiamato il braccio ROMER nel gergo DTM per i suoi segnali acustici. Volker Noeske riassume così: “Il braccio ROMER è davvero lo strumento giusto per noi. I valori di misura sono molto affidabili e riproducibili; il braccio di misura e il software sono facili da apprendere. In uno sport in cui tutto dipende dal decimo e centesimo di secondo, si deve anche poter misurare in modo molto preciso. E con l’“R2D2” abbiamo fatto un grosso passo avanti.”

Case Study: DEKRA DTM

HxGN LIVE

La conferenza internazionale annuale Hexagon, HxGN LIVE, offre presentazioni stimolanti, illimitate possibilità di contatto e tecnologie imperdibili.