Il WLS400M contribuisce a una qualità superiore per la nuova Honda Civic

Honda - Regno Unito

New Civic

Per la Honda della UK Manufacturing Ltd la soddisfazione del cliente è tutto. La misura di precisione viene eseguita in ogni fase del processo di fabbricazione per assicurare che ogni cosa, dal motore all’estetica della carrozzeria, sia migliore possibile.

Durante la fase di sviluppo della premiata nuova Honda Civic, il “Complex Analysis Team for High Accuracy Body” (CAT HAB) ha usato il sistema Cognitens per contribuire al processo di sviluppo di parti fondamentali come i gruppi della porta e i portelloni posteriori. Queste aree critiche incidono sia sull’estetica che sulla funzionalità della vettura. Se il bagagliaio non chiude bene o se i profili non appaiono giusti, i clienti non sono soddisfatti e neppure Honda lo è. Questa esigenza di precisione si accompagna a tempi di produzione inderogabili che devono essere rispettati per raggiungere gli obiettivi commerciali. Pertanto la strategia di misura nella fase di sviluppo deve unire l’alta precisione con la velocità e l’efficienza.

L’esigenza di velocità (e precisione)

Honda_post_paint_tailgateIl team CAT HAB è una funzione della qualità nel reparto saldatura ma riunisce persone della verniciatura, assemblaggio e ingegneria di prodotto per mettere in comune le esperienze e mettere a fuoco i temi complessi che sono trasversali a questi reparti. Grazie all’uso del sistema di scansione a luce bianca Cognitens di Hexagon Metrology, il team è stato in grado di concentrarsi su aree specifiche e accelerare l’analisi di rischio di qualunque imperfezione nella fase di sviluppo. L’obiettivo è quello di ottimizzare le finiture prima dell’inizio della produzione in serie, e per i clienti di ricevere auto che rispondono agli standard di qualità che si aspettano da Honda.

Il processo inizia nel momento in cui si ricevono i disegni dal Giappone e si definiscono alcuni parametri critici. Poi le prime costruzioni di prova dell’auto vengono analizzate a livello di azienda. Si identificano le aree di intervento e si usa il Cognitens WLS400M per verificare componenti secondari di sottogruppi (stage measurement), come pure aree critiche come i portelloni posteriori. I capi del team CAT HAB fanno la scansione dei pezzi usando il Cognitens in diversi stadi del processo di costruzione. Ad esempio un portellone posteriore può essere verificato quando arriva dal reparto saldatura e prima e dopo la verniciatura, durante l’assemblaggio e in altre fasi del processo produttivo. Le scansioni dei portelloni posteriori possono essere poi sovrapposte per evidenziare dove si sono verificati scostamenti e se non rispettano i parametri concordati.

Il sensore Cognitens WLS400 proietta una sequenza luminosa casuale sull’oggetto ed esegue acquisizioni simultanee dell’area di interesse con le proprie videocamere. Scandisce un’area di mezzo metro quadro e misura superfici intere, elementi e bordi che non sono possibili con altri sistemi. I dati vengono rilevati in millisecondi, permettendo di lavorare in ambiente di officina con vibrazioni e diverse condizioni di illuminazione, sicché niente può ripercuotersi sulla misura. Il risultato è costituito da una mappa di colori di facile comprensione e da dati sugli elementi geometrici.

Alla HUM di Swindon, quando uno staffaggio è stato mappato, le misure che precedentemente richiedevano un’ora e mezza con la combinazione di metodi manuali e altri bracci portatili ora possono essere eseguiti in 15 minuti. L’analisi del rischio può essere ora spesso eseguita in un turno solo quando prima sarebbero serviti diversi giorni anche solo per identificare il problema.

Il Direttore del CAT HAB spiega: “Con l’impiego del Cognitens, la misura perde l’ambiguità e si accelera il nostro processo di analisi dei rischi. Lavoriamo con tolleranze tra + 0 e – 0,5 mm su pannelli finiti e questo avviene dopo che sono stati assemblati, pressati e saldati. Ora siamo in grado di rilevare più dati, in modo più preciso e più rapidamente, permettendoci di raggiungere l’eccellenza alla quale puntiamo nello spazio del tempo concesso.” In termini di stage measurement – il processo di scansione di singole parti secondarie di un gruppo – questo equivale ora ad essere in grado di fare cinque cicli di misura quando in passato ne sarebbe stato possibile uno solo. 

Parlare la stessa lingua
20120706 101328

In HUM le informazioni si comunicano di persona con presentazioni PowerPoint. Le “mappe a colori” offerte dal software proprietario di Cognitens, CoreView, hanno permesso una chiara comunicazione tra il team CAT HAB e i manager in altri campi dell’attività. È molto più semplice dimostrare visivamente che un’area richiede una messa a punto (in blu per i sotto tolleranza o in rosso per i sopra tolleranza) o è entro la tolleranza (in verde) piuttosto che dover spiegare una serie di numeri. Le mappe a colori e i report di Cognitens sono diventati documenti molto apprezzati in HUM e contribuiscono a un trasferimento di conoscenze e alla formazione di decisioni efficaci. Sebbene CoreView sia un sistema di reportistica interattivo, è un file compresso così i report sono abbastanza piccoli da poter essere inviati via email.

Alcuni dei più importanti fornitori della HUM impiegano il sistema e il software di Cognitens offre un’ottimo database per gestire le interrogazioni. Può succedere che un pezzo fornito alla HUM sia conforme alle specifiche ma che poi cambi nel corso di un proces so presso lo stabilimento. Le soluzioni si possono trovare rapidamente condividendo queste informazioni sui report Cognitens e collaborando per realizzare la messa a punto.

Incorporato nel processo

Ci sono quattro utenti principali del sistema Cognitens nel team CAT HAB a Swindon. Questi quattro tecnici hanno ricevuto un addestramento da Hexagon Metrology durato cinque giorni. L’addestramento è stato effettuato sul posto e comprendeva esempi del lavoro reale del processo di sviluppo della nuova Civic. Nell’arco di una settimana lavorativa le persone erano divenute operative e in grado di risolvere problemi, aiutando così l’attività. L’ambizione è di avere presto altre sei persone addestrate su questo sistema. Il Cognitens è stato impiegato anche in produzione quando sono state necessarie piccole modifiche costruttive ai pezzi e sul nuovo sviluppo del prodotto impiegando le funzioni di reverse engineering del WLS400 per la progettazione e duplicazione degli stampi.

La HUM ha trovato eccellente il supporto post-vendita di Hexagon Metrology. Quando è stata necessaria la manutenzione, questa è stata effettuata in garanzia senza discussioni. La HUM sta sviluppando una stretta relazione con il proprio contatto Hexagon ed è interessata a portare avanti lo sviluppo del nuovo prodotto e le possibili applicazioni di misura automatiche usando la versione WLS400A del sistema.

Il Direttore del CAT HAB conclude “Il sistema Cognitens è stato in uso quasi ogni giorno da quando l’abbiamo acquistato. Adesso è pienamente radicato nei nostri processi ed è una parte integrante dello sviluppo e della produzione in Honda. C’è stato un netto ritorno dell’investimento. “Se non l’avessimo, saremmo preoccupati.” 

HxGN LIVE

La conferenza internazionale annuale Hexagon, HxGN LIVE, offre presentazioni stimolanti, illimitate possibilità di contatto e tecnologie imperdibili.