Trasformare Macchine Obsolete In Asset Preziosi Grazie A Hexagon Manufacturing Intelligence

Motor Sich JSC - Ucraina

Quando l’aereo più lungo e pesante del mondo  – l’Antonov An-225 “Mriya” – compì il suo primo volo nel 1988, fu un momento storico per l’azienda ucraina Motor Sich, il produttore dei sei motori Progress D-18T che fecero sollevare in cielo questo gigantesco aeroplano. Ma nell’industria aeronautica nessuno può permettersi di stare fermo: lo sviluppo di nuove tecnologie è essenziale per continuare ad avere successo.

La longevità è qualcosa che la Motor Sich conosce bene visto che la sua nascita risale a oltre un secolo fa. Quest’azienda innovativa, fondata nel 1907, è divenuta uno dei maggiori fornitori di motori per aeroplani ed elicotteri, come pure di turbine a gas industriali, creando numerosi sistemi rivoluzionari e progetti unici nella sua lunga storia.

Ricerca supportata dalla qualità

Opere ingegneristiche come “Mriya” non si compiono senza una profonda comprensione del processo di ricerca e sviluppo, nonché della tecnologia e delle attrezzature più moderne a rafforzare conoscenze e creatività dei team di sviluppo. La società Motor Sich comprende numerosi grandi stabilimenti e ha la sua sede produttiva principale e il quartier generale a  Zaporozhye in Ucraina. Ha oltre 25.000 dipendenti. Il sito principale è il polo produttivo che fabbrica i motori, le turbine a gas industriali e numerosi altri prodotti. Qui si trova anche il laboratorio di misura centrale in cui i metrologi verificano parti prototipali come le pale di turbina. Nel secondo sito vi sono una fonderia di precisione e un laboratorio sperimentale in cui gli impianti vengono testati prima della consegna al cliente.

Per la specifica del prodotto, il controllo qualità è uno degli aspetti integranti del processo produttivo. Questo è il motivo per cui la direzione del gruppo, guidata dal presidente, V. Boguslaev, tiene sempre d’occhio le ultime tendenze e tecnologie nel campo della metrologia industriale. Ogni nuovo componente viene controllato per verificarne la conformità alle specifiche di costruzione e confrontarlo con il modello CAD. Lo scopo è quello di migliorare l’evoluzione da parti sperimentali a parti di produzione e garantire che i prodotti finali abbiano le caratteristiche previste. In fondo questi processi determinano la qualità funzionale e la vita dei motori di aeroplani ed elicotteri. Operando con tolleranze generalmente tra 12 μm e 15 μm e talvolta con materiali fragili usati nella produzione di pale, è essenziale disporre della migliore tecnologia per misurare i prototipi. Nel 2010, quando la Motor Sich iniziò a progettare una nuova generazione di motori per aeroplani ed elicotteri, il team decise di riconsiderare in modo  critico i propri stabilimenti a Zaporozhye. Ed è a questo punto che entrò in scena Hexagon Manufacturing Intelligence.

Il dilemma dell’ammodernamento

Nel 2010 la Motor Sich aveva già una serie di strumenti di misura che andavano da una macchina di misura (CMM) relativamente nuova di Hexagon Manufacturing Intelligence, la DEA Global  Performance, installata nel 2008, a una Mauser KMZ-G in uso in fabbrica dal 1986. All’epoca della sua produzione negli anni ‘80, la CMM Mauser era unica ma, paragonata agli strumenti moderni, presentava diversi limiti tecnici: una testa di misura di prima generazione, un vecchio controllo, software superato e diversi altri fattori che rendevano incredibilmente complicato il lavoro degli operatori. Altri problemi erano il tempo richiesto dalle verifiche che limitava notevolmente la produttività della macchina e una certa perdita di precisione dovuta all’età della macchina stessa, cosa che ne rendeva impossibile l’impiego per parti che richiedevano maggiore precisione. Ma installare una nuova macchina delle stesse dimensioni avrebbe significato smontare la vecchia e realizzare nuove fondazioni , di conseguenza un lungo fermo macchina nel laboratorio centrale dello stabilimento. Questo poneva un serio dilemma per Vladimir Borisovich Yakovlev, Chief Metrological Engineer e Vice Direttore Generale della Motor Sich: “Usavamo le nostre macchine di misura al limite delle loro capacità. Come azienda avevamo raggiunto uno stadio in cui era fondamentale aggiornare le macchine per poter raggiungere i nostri nuovi obiettivi di sviluppo. Nelle prime fasi del progetto la decisione fondamentale era se acquistare macchine nuove o aggiornare quelle esistenti.  Ovviamente uno dei fattori era il costo ma il pensiero del laboratorio centrale che si sarebbe fermato per un mese o più, rendeva molto difficile questa scelta. Cercavamo una soluzione che ci desse il meglio delle due opzioni.”

Dopo una visita sul posto per poter fare una valutazione completa della macchina Mauser, un team di tecnici Hexagon Manufacturing Intelligence propose la soluzione di un retrofit che avrebbe permesso alla Motor Sich di ottenere la velocità di collaudo e precisione dei risultati richieste senza significative interruzioni del lavoro del laboratorio.

“Gli esperti di Hexagon Manufacturing Intelligence ci hanno consigliato una serie di upgrade progressivi delle nostre macchine e successivamente l’acquisto di qualunque macchina fosse stata ancora necessaria” afferma Yakovlev. “Questo è stato un fattore importante nella decisione di collaborare con Hexagon Manufacturing Intelligence.”

Ridare vita a una macchina del passato

Mentre alcune delle macchine più recenti richiedevano semplicemente manutenzione, sostituzione del controllo e upgrade del software per essere aggiornate, la Mauser rappresentava un progetto più complesso. Le dimensioni di 2500 mm x 2000 mm x 1200 mm ne facevano la CMM più grande alla Motor Sich. Ma era anche la macchina più vecchia, risalente alle fasi di progettazione dei motori “Mryia”.  La manutenzione era sempre più difficile poichè alcuni sistemi importanti e parti essenziali erano divenuti obsoleti. Ma piuttosto che consegnarla alla storia, Hexagon Manufacturing Intelligence fu in grado di dare nuova vita a questa macchina usurata e di riutilizzare l’80% dell’hardware originario.

Per massimizzare i vantaggi operativi e minimizzare l’interruzione dell’attività alla Motor Sich, la messa a nuovo della macchina Mauser si concentrò sui campi in cui una tecnologia più recente avrebbe veramente aggiunto valore. Grazie a oltre vent’anni di sviluppi tecnologici, i tecnici Hexagon Manufacturing Intelligence installarono un nuovo controllo, strumenti di misura migliori tra cui la testa di misura, gli stili e gli adattatori per le funzioni di scansione, sostituirono i sistemi pneumatico ed elettrico ed eseguirono l’upgrade del software alla versione più recente di PC-DMIS CAD++. Il team collaborò anche con i colleghi della Motor Sich allo sviluppo di nuovi metodi di attrezzaggio per assicurare una buona produttività ed efficienza. “Devo ringraziare tutti coloro che hanno partecipato al progetto – sia di Motor Sich che di Hexagon Manufacturing Intelligence – la cui competenza tecnica e collaborazione ha reso possibile portare a termine questo programma ambizioso in tre settimane.” aggiunge Yakovlev.

Il primo di molti progetti

Sebbene il lavoro avesse richiesto solo 3 settimane in totale, è innegabile che Hexagon Manufacturing Intelligence rimarrà impressa nella mente dei dipendenti della Motor Sich. Il progetto di retrofit, completato nel novembre 2010, è stato solo l’inizio di una collaborazione di successo tra le due aziende.

Nel 2013 c’erano due CMM portatili ROMER Absolute Arm in uso presso l’officina ampliata di  Zaporozhye, oltre a ben dieci macchine Hexagon Manufacturing Intelligence DEA Global Silver Performance di quattro dimensioni diverse. Tutte le CMM eseguono PC-DMIS, garantendo così compatibilità dei dati con il software CAD dell’azienda. Una delle macchine DEA ha anche il software QUINDOS installato come opzione, il che dà alla Motor Sich la flessibilità di poter passare a un sistema diverso per applicazioni specifiche come la verifica degli ingranaggi. E anche la vecchia macchina Mauser rimane in servizio: la veterana della fabbrica tenuta in vita dalla nuova tecnologia in essa contenuta.

Case Study: Motor Sich JSC

HxGN LIVE

La conferenza internazionale annuale Hexagon, HxGN LIVE, offre presentazioni stimolanti, illimitate possibilità di contatto e tecnologie imperdibili.